Blog
coltivazione cannabis Erba del Chianti

Come coltiviamo la nostra canapa di alta qualità

Se vuoi perseguire l’eccellenza, se il tuo primo obiettivo non è tanto il tornaconto personale, quanto la qualità e la soddisfazione di avere fatto qualcosa di davvero speciale, devi essere disposto a impegnarti anima e corpo a un progetto.

Sin dal primo giorno, noi di Erba del Chianti ci siamo riproposti un traguardo ben preciso: coltivare in maniera naturale la migliore cannabis legale disponibile in circolazione e proporla agli appassionati della canapa a un prezzo competitivo.

Il frutto di questa passione e della continua sperimentazione per affinare le nostre tecniche produttive la potete sentire chiaramente nei nostri cavalli di battaglia, varietà di canapa come il Classico, il San Giovese, il SuperTuscan la nuovissima Magnum.

Visto che non abbiamo segreti, siamo ben lieti di condividere il processo che ci ha portati a ottenere un’erba legale da veri intenditori: ecco illustrato passo dopo passo come coltiviamo la cannabis di Erba del Chianti.

Acquista subito la cannabis di Erba del Chianti!

cannabis coltivazione
Le nostre piante di cannabis sono collocate in singoli vasi riempiti con humus di lombrico 100% naturale

Coltivazione cannabis: ecco come nasce l’Erba del Chianti

  1. La posizione

    Coltiviamo la nostra canapa a Impruneta, sulle magiche colline del Chianti, in Toscana, terra che ci regala vini e olii eccezionali e che ha lo stesso effetto “miracoloso” anche sulle piante di cannabis sativa. Le nostre piante crescono all’interno della nostra tenuta di famiglia, in un angolo protetto che non esitiamo a definire un piccolo paradiso, all’aria pura e al riparo da sostanze inquinanti.

  2. Le piante

    Le piante di Erba del Chianti sono tutte di varietà selezionate di cannabis sativa. Invece di puntare alla quantità, preferiamo concentrarci su un numero ridotto di esemplari, all’incirca un migliaio, così da poter dedicare a ognuna di esse le dovute cure.

  3. Protezione e aerazione

    Le nostre piante di canapa crescono all’aria aperta, ma sono riparate dalle intemperie da speciali teloni che lasciano filtrare solo le frequenze di luce solare benefiche per la crescita. In aggiunta, per consentire una corretta aerazione del raccolto le protezioni sono solo superiori, così da lasciar circolare l’aria lateralmente.

  4. Il terriccio

    Non coltiviamo la cannabis direttamente nel terreno. Ogni pianta è collocata in un vaso riempito di humus di lombrico al 100% naturale, ricco delle sostanze nutritive e dei sali minerali necessari a far crescere la canapa rigogliosa e a permetterle di sviluppare tutti i suoi aromi.

  5. L’irrigazione e la fertilizzazione

    Siccome ogni pianta è collocata individualmente in un vaso, possiamo regolare il corretto apporto idrico in base alle necessità specifiche di ognuna di esse. Non aggiungiamo additivi e fertilizzanti pericolosi per la salute, ma solo prodotti naturali per facilitare l’accrescimento delle nostre piante.

    cannabis raccolta a mano
    La raccolta a mano della cannabis di Erba del Chianti
  6. La cura

    Ci piace stare a contatto con le nostre piante di cannabis, per cui ci prendiamo cura di esse in prima persona e quotidianamente, controllando il loro stato di salute e regolando acqua e nutrienti in base alle necessità.

  7. La raccolta

    Perché buttare via un lavoro di mesi solo per colpa della fretta? Invece di ricorrere a metodologie automatiche di raccolta, che hanno come risultato di “bistrattare” le piante e i fiori, con una perdita notevole di terpeni, al termine del periodo di coltivazione procediamo con la raccolta a mano, l’unico modo idoneo a preservare tutte le qualità organolettiche della cannabis.

  8. La pulizia

    Non c’è solo la raccolta: nella nostra tenuta anche la pulizia della cannabis avviene rigorosamente a mano, senza strumentazioni automatizzate, con lo stesso obiettivo di consegnare ai nostri clienti il prodotto il più integro possibile (scopri tutti i vantaggi della raccolta e pulizia a mano).

    cannabis pulizia a mano
    La pulizia a mano della cannabis di Erba del Chianti
  9. L’essiccazione

L’essiccazione della cannabis di Erba del Chianti avviene in appositi ambienti sterili, talmente sicuri da essere idonei al trattamento di generi alimentari. Il periodo di essiccazione delle nostre varietà di cannabis dura all’incirca tre mesi.

Erba del Chianti: scopri i nostri prodotti

Al termine di questo lungo processo, quella che otteniamo è una cannabis legale di qualità ad alto tasso di CBD (principio attivo ricco di proprietà benefiche e, al contrario del THC, non psicoattivo). Questa viene utilizzata per la preparazione di olii al CBD, dei nostri prodotti alimentari (farine, semi di canapa, pasta…) e dei nostri cosmetici (shampoo, balsami, creme…) a base di canapa. E viene venduta agli estimatori nelle nostre varietà più rinomate, a un prezzo analogo a prodotti di qualità decisamente inferiore.

Buona degustazione!

Classico 1 g

10,00

La canapa legale varietà Classico, dal gusto fresco e acidulo, nasce da una selezione di altissima qualità dei nostri fiori migliori, raccolti a mano e stagionati per almeno 3 mesi.

Kit degustazione 1 g

30,00

Le nostre 4 infiorescenze finalmente acquistabili in un unico kit degustazione da 1 grammo! Partendo dalla Classico, la SuperTuscan, la San Giovese e l’ultima arrivata: la Magnum!

Magnum 1 g

10,00

Dai fiori più resinosi e compatti nasce Magnum: la nuova infiorescenza Erba del Chianti, una selezione speciale testata nel 2019 e nata da sole 100 piante accuratamente selezionate. Con un gusto agrumato, morbido e persistente, Magnum è l’infiorescenza più leggera e rilassante.

SuperTuscan 1 g

10,00

SuperTuscan è un’erba 100% toscana di alta qualità, dal sapore fruttato, fortemente persistente e dalla consistenza corposa, caratterizzato da un tipico sentore di agrumi.